Vendere su Amazon: come gestire al meglio le vendite

immagine del portale amazon pagina dello store universal pictures italia

L'ancor più grande successo di Amazon: nel 2020 tutti abbiamo sperimentato l'isolamento a causa della pandemia di Covid-19, tante persone si sono trovate a rivalutare la possibilità di fare acquisti online (l'Osservatorio B2c del Politecnico di Milano stima un aumento delle vendite online del +26% nel 2020) e tante altre hanno deciso di aprire un e-commerce o il proprio negozio su Amazon: che si tratti di prodotti o servizi, la rete sembra il posto giusto per far decollare il business.

Bene, ma come si fa?
Come per il negozio fisico, anche le attività commerciali che nascono o che si sviluppano successivamente sul web, vanno gestite con consapevolezza per ottenere i migliori risultati.
Tecnicamente, gestire un negozio online non è così semplice, soprattutto se si sceglie di vendere su Amazon o piattaforme simili, che seguono strategie e dinamiche ben strutturate.
Niente paura, esiste una figura professionale specifica che si occupa di tutto questo: Tommaso è il nostro esperto Amazon Manager.
Da anni segue i nostri clienti sull’impostazione e la gestione dei canali di vendita online, dal caricamento dei prodotti, alla visibilità e al posizionamento, compresa la realizzazione di tutti i graphic asset utili ad aumentare le performance di vendita.
Tra i clienti per cui lavora c’è Universal che distribuisce anche i titoli Paramount, Sony, SKY e Vision.

Fotografia di Tommaso Avenati copywriter e amazon manager

Studio le strategie più efficaci per aumentare le tue vendite online.

immagine rappresentativa di un segno grafico di divisione

Perché ci si dovrebbe affidare a un professionista per vendere online?

La parola a Tommaso, il nostro copy e Amazon Manager.💬 Le potenzialità di vendita di un prodotto sono aumentate esponenzialmente grazie alle vendite online: ad esempio, con il pre-ordine, una vendita può compiersi addirittura prima che il prodotto sia effettivamente disponibile. Questo spiega come le esigenze dei consumatori si trasformino in funzione dei momenti. C’è da dire che la concorrenza in rete è altissima, quindi è necessario studiare le strategie efficaci per migliorare il posizionamento dei prodotti e soddisfare la richiesta sempre presente nel mercato.Ho notato che i clienti, sapendo che il loro e-commerce è seguito e gestito da un professionista, si sentono più tranquilli. Il mio è un ruolo eterogeneo, è la figura chiave che coordina al meglio il lavoro del team preposto alle vendite.

Quali sono i plus per il cliente?- Lo studio di strategie di vendita efficaci veicolate da azioni mirate e costanti- Il coinvolgimento diretto del reparto grafico dell’agenzia- Il monitoraggio delle statistiche per migliorare i risultati e raggiungere gli obiettivi

di Miriam Lilli

fotografia di Miriam Lilli social media manager e content manager
Condividi su facebook
Condividi su linkedin